Scopri tutte le novità su carte alimentari e sacchetti Adercarta.

Stai leggedo:

L’Oscar dell’Imballaggio
premia la Bustarame Adercarta

Bustarame, l’ultima delle innovazioni in casa Adercarta, ha ottenuto l’Oscar dell’imballaggio 2017.

All’azienda è stato attribuito il premio Quality Design per la sua busta destinata al confezionamento di prodotti freschi da banco. Una busta salvafreschezza ecologica, riciclabile, con un’estetica raffinata ed esclusiva, ma soprattutto con un’elevata barriera alla luce e con capacità antibatteriche fino ad ora inimmaginabili.

 

Oscar dell’Imballaggio: la motivazione del premio

La giuria ha attribuito il premio alla Bustarame di Adercarta per “il materiale innovativo a contatto con il prodotto alimentare, in particolare considerando il contesto a bassa complessità a cui è destinato”. I giurati hanno proseguito, nelle loro valutazioni riconoscendo all’innovativo packaging “qualità percettive e sensoriali che consentono di incrementare il valore del prodotto, pur mantenendo grande attenzione al ciclo di vita complessivo, salvaguardando la totale riciclabilità.”

 

Sistema antibatterico esclusivo

Grazie all’esclusiva formula costituita per il 99% di carta certificata FSC e dallo 0,5% di rame applicato tramite sublimazione e nebulizzazione, Bustarame può ridurre di oltre il 99% la presenza di batteri, una caratteristica che ne fa una soluzione unica sul mercato e che risponde ad una precisa esigenza manifestata da tempo nel settore della piccola e grande distribuzione alimentare.

 

Bustarame: riciclabilità completa

L’Oscar dell’Imballaggio, con il premio ad Adercarta, ha voluto riconoscere non solo la carica innovativa di questo packaging per alimenti freschi, ma anche l’attenzione, da parte dell’azienda, ai temi della riciclabilità.

Grazie alla sua formulazione esclusiva, studiata insieme a Metalpack, Bustarame presenta un grado di riciclabilità A (il maggiore) che permette di smaltire la busta salvafreschezza nel comune cassonetto della carta.

 

L’Oscar dell’Imballaggio: un traguardo da cui partire

L’ottenimento del premio è stato per Adercarta una tappa importante all’interno del proprio percorso aziendale costellato da continue innovazioni che hanno radicalmente cambiato, nel corso di trentacinque anni di attività, il modo di intendere il confezionamento dei prodotti freschi da banco. Ma soprattutto, ha commentato l’amministratore Ennio Loda dopo la consegna, “è stato il riconoscimento che la strada intrapresa è quella corretta, che investire sulla qualità, il futuro, la riciclabilità e la maggiore sicurezza alimentare è un percorso che viene sempre premiato, sia dai tecnici del settore, sia dagli utilizzatori finali.”

Galleria